Regata transregionale

CANOTTAGGIO.  San Giorgio di Nogaro, 31 maggio 2015.

I canottieri sangiorgini si piazzano al secondo posto della classifica e vincono sei ori alla Regata transregionale con partecipanti dal Veneto e Slovenia.

Sulle acque del fiume Corno a San Giorgio di Nogaro nella regata organizzata dalla locale società Sangiorgina assieme alle Canottieri Lignano, Ausonia e Timavo, vi hanno preso parte oltre trecento canottieri. Una lunga giornata di gare che ha visto impegnate tutte le compagini regionali ed anche la maggior parte delle società remiere del Veneto e della Slovenia. Certamente la triestina Saturnia ha fatto la parte del leone, ma anche il San Giorgio allenato da Massimiliano Candotti ha dimostrato con le sei vittorie conquistate ed il secondo posto nella classifica a punti di essere una realtà che sta scalando rapidamente le classifiche, anche a livello nazionale. I sei podi più alti li hanno centrati Giuseppe Sabatino-Simone Franco-Manuel Tuniz-Davide Arreghini (4X senior 2000m), Luca Zemolin-Niccolò Schintu (2- ragazzi 2000m), Gaia Tuniz (singolo cadette 1500 m), Omar Candotti (singolo cadetti 1500m), Luca Marino-Matteo Sottile (2X allievi 1500m),  Davide Pinzini-Walter Ruggiero (2X allievi 1000m). I sangiorgini hanno preso anche cinque podi d’argento, con Luca Macor-Luca Zemolin-Federico Paulotto-Damiano Pavon (4X ragazzi), Riccardo Cepile che nel singolo cadetti 1500m ha dato vita ad una delle più combattute gare della giornata con il gradese Manuel Toso vincitore per pochi centimetri, e poi Gaia Tuniz (1X cadetti), Davide Pinzini-Walter Ruggiero-Luca Braidotti-Nicola Bernardi (4X allievi 1000m), e Davide Macor (1X allievi 1000m), mentre i tre bronzi sono stati presi da Manuel Tuniz-Simone Franco (2X junior 2000m), Riccardo Cepile (1X cadetti1500m), e i gemelli Federico e Simone Bazzan (2X allievi 1500m). Da segnalare anche la presenza della Canottieri Lignano che nella categoria allieve 1000m ha vinto una medaglia d’oro con Matilde Bivi, e due argenti con Alice Gnatta nel singolo e poi nel doppio assieme a Nicole Mauro. Le coppe in palio sono state vinte dal Saturnia (1° classificata), Canottieri Padova (1° classificata fra le non regionali), e Argo Isola (1° classificata fra le straniere). (e.s.).

 

 

 

 

© 2018 Canoa San Giorgio - P.IVA 01367230305 / Privacy

Powered by Joomla! and GestioneInternet