Canottaggio
Regata di apertura 2017

 

Regata apertura 2017

 
Regata transregionale

CANOTTAGGIO.  San Giorgio di Nogaro, 31 maggio 2015.

I canottieri sangiorgini si piazzano al secondo posto della classifica e vincono sei ori alla Regata transregionale con partecipanti dal Veneto e Slovenia.

Sulle acque del fiume Corno a San Giorgio di Nogaro nella regata organizzata dalla locale società Sangiorgina assieme alle Canottieri Lignano, Ausonia e Timavo, vi hanno preso parte oltre trecento canottieri. Una lunga giornata di gare che ha visto impegnate tutte le compagini regionali ed anche la maggior parte delle società remiere del Veneto e della Slovenia. Certamente la triestina Saturnia ha fatto la parte del leone, ma anche il San Giorgio allenato da Massimiliano Candotti ha dimostrato con le sei vittorie conquistate ed il secondo posto nella classifica a punti di essere una realtà che sta scalando rapidamente le classifiche, anche a livello nazionale. I sei podi più alti li hanno centrati Giuseppe Sabatino-Simone Franco-Manuel Tuniz-Davide Arreghini (4X senior 2000m), Luca Zemolin-Niccolò Schintu (2- ragazzi 2000m), Gaia Tuniz (singolo cadette 1500 m), Omar Candotti (singolo cadetti 1500m), Luca Marino-Matteo Sottile (2X allievi 1500m),  Davide Pinzini-Walter Ruggiero (2X allievi 1000m). I sangiorgini hanno preso anche cinque podi d’argento, con Luca Macor-Luca Zemolin-Federico Paulotto-Damiano Pavon (4X ragazzi), Riccardo Cepile che nel singolo cadetti 1500m ha dato vita ad una delle più combattute gare della giornata con il gradese Manuel Toso vincitore per pochi centimetri, e poi Gaia Tuniz (1X cadetti), Davide Pinzini-Walter Ruggiero-Luca Braidotti-Nicola Bernardi (4X allievi 1000m), e Davide Macor (1X allievi 1000m), mentre i tre bronzi sono stati presi da Manuel Tuniz-Simone Franco (2X junior 2000m), Riccardo Cepile (1X cadetti1500m), e i gemelli Federico e Simone Bazzan (2X allievi 1500m). Da segnalare anche la presenza della Canottieri Lignano che nella categoria allieve 1000m ha vinto una medaglia d’oro con Matilde Bivi, e due argenti con Alice Gnatta nel singolo e poi nel doppio assieme a Nicole Mauro. Le coppe in palio sono state vinte dal Saturnia (1° classificata), Canottieri Padova (1° classificata fra le non regionali), e Argo Isola (1° classificata fra le straniere). (e.s.).

 

 

 

 
Regata Regionale

 

 
Rapporto agonistico 2014

 

 

 

 

 
Festival dei giovani 2014

Festival dei giovani 2014 a Corgeno di Vergiate

Ottimi risultati dei Canottieri del San Giorgio nella tre giorni di regate più prestigiosa dell'anno per le categorie Allievi e Cadetti.

Nel fine settimana  da venerdì 4 a domenica 6 luglio, Il 25° Festival dei Giovani ha calamitato quasi 1600 atleti provenienti da ogni parte del Paese, appartenenti a 124 Società per un totale di 3000 atleti gara.

In questo contesto, stimolante e altamente competitivo, i nostri canottieri hanno conquistato ben 11 medaglie: 4 ori e 7 argenti.

Il programma delle gare prevedeva una serie di regate in singolo 7.20 ed un'altra prova in barca olimpica, mentre chiudevano la serie delle competizioni gli equipaggi regionali in 4x e 8+.

Venerdì sul lago di Comabbio ha imperversato il mal tempo che non è riuscito però a minare il buon umore dei ragazzi che hanno inanellato i primi successi: oro con Zemolin nel singolo 7.20 Cadetti,  argento per Macor e Paulotto sempre nel 7.20 Cadetti e Tuniz nel 7.20 Allieve C.

Sabato il tempo si è volto al sereno ed ha propiziato nuovi entusiasmanti risultati: oro nel singolo 7.20 Allievi B1 per Pinzini e nel 4- Cadetti di Macor, Zemolin, Paulotto e Schintu. Secondo gradino del podio conquistato da Braidotti e Ruggiero ciascuno in singolo 7.20 Allievi B1.

Domenica, giorno di chiusura dell'evento, il tempo si è annuvolato di nuovo, ma ha fortunatamente lasciato che le gare si svolgessero regolarmente ed in bellezza con altre medaglie per i nostri colori: oro per il doppio Allievi B1 di Pinzini e Ruggiero ed argento per il singolo Allieve C di Tuniz e per  il singolo 7.20 Allievi B1 di Braidotti.

 

Nell'arco delle tre giornate di regate hanno ottenuto un buon piazzamento i seguenti equipaggi: Samanta Fusco  e Cristina Olivo nel 7.20 e nel doppio Cadette, Niccolò Schintu nel 720 Cadetti, Riccardo Cepile e Omar Candotti nel 720 e nel doppio Allievi C, Federico e Simone Bazzan, Matteo Sottile, Luca Marino nel 7.20 e nel quattro di coppia Allievi B2.

 

Infine nelle ultime regate riservate alle barche regionali in quattro di coppia, abbiamo avuto l'onore di rappresentare il Friuli Venezia Giulia come unico equipaggio societario con i nostri cadetti Macor, Zemolin, Paulotto, Schintu, piazzandoci al terzo posto ad una manciata di decimi dalle barche di Liguria e Lombardia rispettivamente secondo e primo classificato.

Medesimo risultato ha ottenuto anche la nostra Cadetta Samanta Fusco entrata a far parte di uno degli equipaggi regionali femminili che ha raggiunto il podio.

 

I risultati elencati hanno fatto sì che la Canoa San Giorgio, superando il record dell'anno scorso di sette posizioni, si sia piazzata al 21° posto nella classifica per Società della manifestazione a solo 9 punti dalla posizione successiva.

Grande soddisfazione quindi per il direttore sportivo Noela Vanone e per il tecnico Massimiliano Candotti per aver raggiunto e superato ogni più rosea previsione, tenendo conto delle dimensioni della Società  e del numero di atleti coinvolti (16) rispetto ad esempio a colossi come il Varese (78), l'Ilva Bagnoli (45), Saturnia (33), Aniene (46), Gavirate(40), Cus Torino(38), Fiammegialle(31), difficilmente raggiungibili allo stato attuale.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 6

© 2018 Canoa San Giorgio - P.IVA 01367230305 / Privacy

Powered by Joomla! and GestioneInternet